Il cliente d’albergo è servito, anzi di più: Hotelnerds by EasyConsulting ha lanciato un innovativo sistema di booking engine che si basa sull’intelligenza artificiale delle nuove strategie gestionali alberghiere, ovvero nuove tecnologie di intelligenza artificiale predittiva impostate sull’analisi dei comportamenti d’acquisto del consumer.

“È il primo sistema engine booking – spiega Fabrizio Zezza, Ceo di Easyconsulting – che consente all’ospite di personalizzare non solo i, soggiorno ma anche la camera nei minimi dettagli. Questa nuova release di booking engine utilizza i servizi ancillari come fulcro operativo che rivoluziona il concetto del booking alberghiero, poiché di fatto al cliente che contatta il singolo albergo per una prenotazione, non viene predisposto un semplice soggiorno, ma vengono personalizzati in tempo reale tutti i servizi legati alla camera, a seconda delle esigenze dell’ospite, ad esempio l’allestimento di una culla oppure il pick-up per l’aeroporto. E l’analisi predittiva che è alla base del nuovo sistema ci consente di anticipare anche i bisogni dei singoli clienti. Al momento siamo gli unici al mondo ad utilizzare l’intelligenza artificiale nel booking engine come sistema predittivo”.

La innovativa versione di booking engine, consente di compiere una utile suddivisione dei servizi ancillari legati al soggiorno alberghiero per tipologie, di avere una panoramica della domanda e offerta della location in tempo reale e di predisporre un sistema di controllo delle tariffe online sulle piattaforme metasearch di estrema utilità per il singolo albergatore. Questo sistema operativo a disposizione dell’hotellerie verrà presentato da Hotelnerds by Easyconsulting nel corso dell’Albergatore Day di Federalberghi che si terrà a Roma  dal 24 al 25 gennaio.