“Per la prima volta si potrà volare dalla Puglia per Nizza”. Così il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile, commenta l’annuncio del nuovo collegamento, primo in assoluto per la nostra regione, da Bari per la Costa Azzurra. Un ulteriore collegamento, quindi, che unisce la Francia, primo mercato per l’incoming, alla Puglia, grazie al vettore low cost easyJet. Due le frequenze settimanali, il lunedì e il venerdì. I biglietti sono già disponibili sul sito della compagnia www.easyjet.com

“Questa nuova rotta – ha dichiarato Vasile – insieme a tutte le altre che annunceremo a breve previste per l’estate 2023, farà sì che la Puglia sia la prima meta turistica d’Europa. Da anni sul podio come regina d’Italia, è arrivato il momento di spiccare il volo, e noi faremo di tutto, perché questo accada, a conferma del ruolo strategico dei nostri scali e del territorio pugliese. In questo ambizioso progetto, fondamentale è il ruolo delle compagnie aeree. Con questo nuovo volo, intercettiamo la sempre più crescente domanda di Puglia da parte del mercato francese, non circoscritto alla sola area parigina, che negli ultimi anni è diventato il primo mercato estero per gli arrivi. Siamo convinti – ha concluso Vasile – che il nuovo collegamento vada incontro alle esigenze di tutti coloro che chiedevano regolarità di scambi fra Puglia e Francia”.

“Con il nuovo volo estivo per Nizza annunciato oggi – ha dichiarato Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet Italia – siamo davvero felici di ampliare ulteriormente il nostro network di collegamenti internazionali in partenza da Bari. Nizza è da sempre tra le mete estive favorite dagli italiani ed è con enorme soddisfazione che da fine giugno inizieremo a operare questo inedito collegamento diretto con la Puglia, per consentire ai nostri clienti pugliesi di visitare Nizza e il sud della Francia, oltre che ai nostri clienti Francesi di scoprire le bellezze della Puglia”.