Nell’ambito delle azioni promozionali che precedono e trainano l’inizio dell’alta stagione turistica, torna l’appuntamento con il roadshow “Cuba si presenta”.

Gli incontri, programmati per aggiornare i tour operator sulle novità di prodotto, formare gli agenti di viaggio sulla destinazione, promuovere le principali città del Paese e consolidare il posizionamento dell’isola nel mercato italiano, si terranno dal 6 al 9 ottobre nelle città di Roma, Salerno, Foggia, Pescara e Rimini.

Fra gli obiettivi principali che il Ministero del Turismo si pone di raggiungere grazie a questi appuntamenti, c’è quello di consolidare le quote delle principali compagnie aeree italiane che volano verso la Cuba e soprattutto infondere nuova fiducia ai TO italiani, consentendo loro di invertire il recente trend negativo nelle vendite della destinazione.

“Abbiamo scelto di confermare anche quest’anno la formula di “Cuba si presenta” per diverse ragioni: innanzitutto si tratta un format apprezzato, riconosciuto ed efficace, ma soprattutto ci consente di raggiungere città d’Italia normalmente fuori dai principali circuiti dei roadshow”, afferma Madelén Gonzalez-Pardo Sanchez, Consigliera del Turismo dell’Ambasciata di Cuba in Italia.