Cisalpina Tours dà il via al secondo round di recruiting con formazione per oltre 40 operatori booking, specialisti in business travel. La travel management company (Tmc) del Gruppo Bluvacanze prosegue così il suo piano di sviluppo a sostegno sia della ripartenza del mercato italiano sia del suo recente sviluppo nei mercati internazionali.

Le figure che Cisalpina Tours ricerca e forma sono “business travel consultant”, un ruolo di consulente e problem solver in grado di operare su avanzate tecnologie di prenotazione secondo i linguaggi dei sistemi informatici di compagnie aeree, alberghiere, ferroviarie, navali e autonoleggi.

«Dobbiamo tenere conto dei cambiamenti nelle procedure di organizzazione aziendale riguardo al business travel. Le aziende, infatti, chiedono sempre più una assistenza personalizzata h24 e 7 giorni su 7 e contestualmente si è resa necessaria la formazione di nuovi team nei reparti di prenotazione e customer service. Il post Covid ha visto tornare in modo determinante la qualità del servizio svolto dalle persone e questo aspetto incide profondamente sull’organizzazione. Stiamo lavorando molto per adattarci alle nuove priorità dei clienti», argomenta Gabriele Querelante, HR del Gruppo Bluvacanze.

Il business travel vive un momento storico dove la sfida è adattare l’organizzazione mantenendo sempre un occhio attento alla qualità del lavoro ed alla motivazione delle persone. Cisalpina Tours è impegnata nel rendere questo passaggio organizzativo vincente per tutti, lavoratori e azienda. Un obiettivo da mantenere da oggi ai prossimi anni. Le nuove risorse inserite in azienda negli ultimi 12 mesi saranno così 100, suddivise tra le sedi di Milano, Roma, Torino e Napoli.