Il Golf Des Iles Borromées tra la ripresa degli eventi sportivi e la voglia di guardare al futuro. Si è svolta domenica 18 luglio la “Coppa del Presidente”, competizione golfistica sulle 18 buche organizzata dal Club con sede sulle colline tra Stresa e Lesa, sul Lago Maggiore. Sport ma anche natura, tra panorami mozzafiato e boschi che sono attraversati da un percorso perfettamente inserito nel contesto naturale preesistente, nato nel 1987 e arricchito nel corso degli anni fino a diventare uno dei più importanti d’Italia. Una bella giornata di sole ha accolto i 90 partecipanti alla manifestazione sportiva, che è stata vinta da Edoardo Bogani (1° Lordo) e Andres De Leon (1° Netto) nella Prima Categoria; da Marcello Peretti Cucchi nella Seconda Categoria; da Luca Annoni nella Terza Categoria e da Alessandra Carisio tra le donne. Tutti sono tesserati per il Golf Des Iles Borromées.  

Nel corso della cerimonia di premiazione, il neopresidente del Club, Nicola Ciccarelli, ha presentato i programmi futuri. Un futuro che vede il Circolo centrale nella vita dei soci e delle proprie famiglie: non solo golf ma anche benessere e sport, tra piscina, tennis, padel e attività culturali tese anche alla valorizzazione del territorio. “Abbiamo messo in programma una serie d’interventi che, ci auguriamo, possano migliorare la fruizione del Circolo”, evidenzia Ciccarelli. “Primo fra tutti la riprogettazione della Club House, con l’obiettivo di provvedere alla sua riqualificazione e sviluppo nel corso del prossimo biennio. La nuova Club House dovrà essere più accogliente e offrire ai frequentatori un maggior numero di servizi, nella speranza che possa diventare un punto d’incontro che vada oltre il golf”.   

Il presidente Ciccarelli è affiancato nel Consiglio Direttivo dal vicepresidente Sergio Ortolani, dalla delegata all’attività giovanile Raffaella Emer e dal presidente della commissione sportiva Franco Coppini. Il consiglio è affiancato in tutte le decisioni dal Presidente Onorario, Antonio Versace. 

Fondatore e presidente del gruppo Lupelius/Swadeshi Hotels, membro del consiglio direttivo di Confindustria Alberghi, del Tourism International Forum e di Club 41 Italia, Ciccarelli è stato nominato presidente dal Consiglio del Club a seguito dell’acquisizione da parte del gruppo Lupelius/Swadeshi Hotels del campo da golf e dell’operazione di sviluppo immobiliare-turistico che vedrà la nascita di un prestigioso resort. 

Con la sua elezione, il Golf Des Iles Borromées intende dunque rilanciare le proprie ambizioni, essendo tra l’altro già protagonista accanto alla Federazione Italiana Golf e come immancabile tappa nei tornei più prestigiosi. Il Club negli ultimi anni ha puntato sugli eventi nazionali e internazionali, ma anche sul gruppo di giovanissimi atleti che stanno regalando grosse soddisfazioni e che rappresentano a pieno titolo il futuro sportivo del sodalizio.