Ciampino Airlink, nuovo servizio treno+bus da Roma Termini all’Aeroporto

408

Ciampino Airlink è la nuova modalità di servizio treno + bus che collega direttamente l’aeroporto internazionale di Ciampino G.B. Pastine con la stazione di Roma Termini, l’area dei Castelli Romani (linee FL4 Velletri, Albano, Frascati), e del Sud del Lazio (linea FL6 per Cassino).

Fortemente competitivo rispetto agli altri vettori di trasporto, il collegamento, frutto della sinergia fra Trenitalia e ATRAL, nasce per valorizzare l’intermodalità ferro-gomma, incentivare l’uso del treno per raggiungere l’aeroporto con una combinazione vincente nel rapporto qualità – prezzo.

Che sia per turismo o lavoro, con il Ciampino Airlink è più facile “volare” fino all’aeroporto di Ciampino. Da Roma Termini, in soli 15 minuti si arriva alla stazione di Ciampino. Da qui un bus attende i viaggiatori per portarli direttamente in aeroporto in pochi minuti.

Il servizio offre una combinazione di 77 navette + treno nei giorni feriali (40 da Ciampino stazione a Ciampino Aeroporto e 37 per il percorso inverso) e 44 nei giorni festivi (25 da Ciampino stazione a Ciampino Aeroporto e 19 dall’aeroporto alla stazione).  La fermata del bus è a pochi metri dall’ingresso dell’aeroporto, in uno spazio ospitale, comodo sia per la salita sia per la discesa. All’interno dell’area sterile aeroportuale sono state istallate due biglietterie automatiche di Trenitalia. Tutti servizi bus e treno sono equipaggiati con posti dedicati alle persone a mobilità ridotta.

“Con il collegamento Ciampino Airlink – afferma Maria Giaconia, Direttore Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia – abbiamo voluto integrare il primo e l’ultimo miglio con la corsa ferroviaria mettendo a sistema le porte di accesso del Paese – stazioni e aeroporti  – per un nuovo modello di mobilità intermodale, economica e rispettosa dell’ambiente”.

Fausto Palombelli, Direttore Marketing e Sviluppo Aviation Aeroporti Di Roma, ha dichiarato: “Sono davvero orgoglioso di presentare il nuovo servizio, Ciampino Airlink. Si tratta di una novità assoluta per Ciampino e di un ulteriore fondamentale tassello per il potenziamento dell’intermodalità: treno + gomma + aereo, un aspetto su cui ADR punta fortemente per lo sviluppo della nostra infrastruttura e per la positiva ricaduta sul territorio”.

“Il servizio soddisfa sia le esigenze dei turisti sia quelle dei cittadini residenti a Roma e nel Lazio che potranno ora rinunciare all’auto privata per recarsi all’Aeroporto di Roma Ciampino a tutto vantaggio del traffico e dell’inquinamento”, conclude Maurizio Schiaffini, Direttore commerciale ATRAL.