Bluvacanze: il Gruppo adotta il contratto Confindustria-Federturismo

537

Il Gruppo Bluvacanze e i sindacati Fisascat CISL, Filcams CGIL, UIL Tucs hanno siglato un importante accordo in virtù del quale tutte le aziende del Gruppo (Bluvacanze, Cisalpina Tours e Going) adotteranno con effetto immediato il CCNL Federturismo Confindustria.

L’accordo raggiunto è in linea con le strategie che il Gruppo sta attuando dallo scorso aprile, quando ha aderito con tutta le sua rete agenziale (di proprietà, in associazione in partecipazione ed in affiliazione) ad AIDiT, l’Associazione Italiana per la Distribuzione Turistica, associazione che opera, appunto, all’interno di Federturismo Confindustria.

L’adesione al contratto di lavoro CCNL Federturismo Confindustria intende dotare il Gruppo di uno strumento moderno, capace di rivalutare nel tempo il potere d’acquisto dei lavoratori, offrendo garanzie e tutele ai massimi livelli di mercato e qualificando così ulteriormente i dipendenti che operano nel Gruppo Bluvacanze.

“Un investimento importante anche e soprattutto in termini economici sulle nostre risorse umane – ha dichiarato Gabriele Querelante, HR Director del Gruppo Bluvacanze –. L’accordo, oltre a sottolineare il positivo dialogo tra il Gruppo e le organizzazioni sindacali, apre una nuova fase di relazione tra azienda e lavoratori, riportando questi ultimi al centro del processo di crescita e di sviluppo che abbiamo intrapreso e che intendiamo proseguire in tutte le aree di business: leisure, business travel e tour operating”.