Blue Panorama Airlines/Luke Air ha annunciato l’operativo voli per l’estate 2021. Da giugno la compagnia aerea collegherà l’Italia continentale a 10 isole della Grecia ed a Capo Verde, Lampedusa, Olbia e Pantelleria.

Nel dettaglio Blue Panorama/Luke Air volerà dagli aeroporti di Bologna, Roma Fiumicino e Milano Bergamo verso Santorini, Mykonos, Skiathos, Creta, Rodi, Corfù, Zante, Kos, Celafonia e Karpathos.

Da Bologna sono programmati voli verso tutte le isole greche previste dall’operativo. Da Bergamo invece saranno 8 le isole collegate perché non si volerà a Corfù e Zante mentre le partenze da Roma Fiumicino saranno per Rodi, Mykonos, Creta, Corfù e Santorini.

Il vettore collegherà Milano Malpensa, Bologna, Milano Bergamo e Verona anche con l’isola di Lampedusa. Blue Panorama, inoltre, da Milano Bergamo raggiungerà Olbia, Pantelleria e l’isola di Sal a Capo Verde.

“Siamo molto fiduciosi, in particolare nel segmento leisure, riguardo la prossima stagione estiva per la quale a partire dal mese di giugno abbiamo pubblicato il nostro tradizionale ed amplio network per il mediterraneo” – ha commentato Remo Della Porta, Direttore Commerciale di Blue Panorama Airlines/Luke Air – “Riteniamo che anche grazie ai recenti annunci che prevedono per l’estate molte isole greche Covid free con il 100% della popolazione vaccinata, la Grecia, nostra principale destinazione mediterranea per la bella stagione possa tornare ad essere fra le preferite dagli italiani”.

Confermati i servizi per Lampedusa e Pantelleria, isole per le quali ilo vettore rappresenta un punto di riferimento per il mercato, Della Porta sottolinea la conferma dei i voli per Olbia “che quest’anno partiranno dall’aeroporto di Milano Bergamo, nostra base principale per gli aeromobili di medio raggio”. Programmati anche voli in collaborazione con l’industria del turismo organizzato per Capo Verde e l’Egitto. “Con la campagna delle vaccinazioni avviata – aggiunge il direttore commerciale della Compagnia – siamo convinti che fra non molto torneremo ad annunciare altre opportunità anche per le mete più lontane operate dal nostro nuovo aeromobile Airbus A330/200 con la nuova livrea Luke Air”.