Blu Navy annuncia: “All’Elba tutto l’anno”

414

La stagione 2019 di Blu Navy all’Isola d’Elba sta per iniziare ma, contrariamente agli anni precedenti, proseguirà anche nei mesi autunnali e invernali. La compagnia infatti ha annunciato che intende estendere il servizio anche oltre i termini abituali.

Negli ultimi anni il collegamento per l’Isola d’Elba, assicurato dal traghetto di proprietà Acciarello, era sempre stato garantito dalla settimana precedente la Pasqua fino a metà ottobre, salvo occasionali, e limitati, prolungamenti per rispondere ad esigenze specifiche.

Da tempo Blu Navy aveva inoltre richiesto alle autorità pubbliche di portare una seconda nave sulla stessa linea durante la stagione turistica ma la possibilità di poter contare su “slot” (spazi orari per partenze e arrivi dai porti) aggiuntivi non è mai stata concessa.

“Il nostro Consiglio d’Amministrazione ha deciso di prolungare il collegamento fra Piombino e Portoferraio anche nei mesi da ottobre a dicembre, indipendentemente dal fatto di poter contare su una seconda nave in estate, possibilità che anche per la stagione 2019 ci è stata negata. La richiesta per i nuovi ‘slot’ da ottobre a dicembre sarà formalizzata all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale nei prossimi giorni e ci auguriamo vivamente che questa volta le nostre istanze vengano accolte”, spiega Aldo Negri, amministratore delegato di Blu Navy.

“La nostra scelta è strategica e va nel senso di rafforzare ulteriormente il nostro legame con il territorio, offrendo soprattutto agli elbani la possibilità di scegliere anche un’altra compagnia: ricordiamo che il trasporto da e per l’Elba da ottobre a marzo è effettuato infatti da un unico gruppo, che di fatto opera in regime di monopolio. In caso di accoglimento della nostra domanda valuteremo quale nave utilizzare per i mesi autunnali, al termine dell’ultima partenza già fissata per la Acciarello”, aggiunge Luigi Negri, presidente di Blu Navy.