Barceló Hotel Group continua la sua espansione negli Emirati Arabi Uniti. Il suo settimo hotel in Medio Oriente aprirà le sue porte nel terzo trimestre del 2021, e lo farà nell’emirato di Ras Al Khaimah, in particolare sull’isola di Al Marjan. L’hotel sarà un resort all inclusive a 5 stelle con 500 camere.

Raúl González, CEO EMEA di Barceló Hotel Group, ha commentato: “Siamo lieti di aver firmato con Marjan l’incorporazione del nostro settimo hotel negli Emirati Arabi Uniti. L’isola di Al Marjan è una destinazione speciale, che sta diventando molto popolare nel segmento delle vacanze di lusso, quindi l’apertura di un hotel a 5 stelle ci permetterà di completare la nostra offerta in Medio Oriente e anche a livello globale”.

Abdullah Al Abdooli, CEO di Marjan, ha dichiarato: “La firma di questo accordo di gestione costituisce una nuova pietra miliare nella storia dell’isola di Al Marjan, arricchendo nel contempo l’offerta alberghiera e complementare dell’Emirato di Ras Al Khaimah. Barceló Hotel Group è un’azienda ben nota per l’eccellente qualità dei suoi prodotti e servizi, quindi siamo sicuri che questo nuovo hotel migliorerà ulteriormente la nostra offerta per i clienti che decidono di fare una fuga di lusso verso l’isola di Al Marjan, sia per motivi di svago che di lavoro. Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Barceló Hotel Group sul progetto di completamento e apertura dell’hotel, il cui nome sarà annunciato a breve”.

Il nuovo resort comprenderà i prodotti e i servizi di un resort all-inclusive a 5 stelle, tra cui un’area relax sul lungomare, un’ampia scelta di cucina con ristoranti a tema e lounge bar, bar, sale riunioni, piscine e spa, tra gli altri.