Badil, startup tecnologica che ha ideato “Interattivo”, esclusiva piattaforma omnicanale  per la gestione sinergica dei touchpoint aziendali, è tra le cento realtà più innovative che prenderanno parte alla nuova edizione di SMAU, la fiera italiana dedicata alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione che avrà luogo a Milano il prossimo 12 e 13 ottobre.

Interattivo risponde contemporaneamente alle nuove esigenze sia del consumer che del trade del Turismo, offrendo a tutti i professionisti dell’accoglienza gli strumenti necessari per trasformare l’esperienza d’acquisto in “phygital”, ovvero integrando la comunicazione offline con il mondo online e digitale, attraverso la quale i clienti riescono a mantenere un contatto diretto con la struttura ricettiva, il tour operator, la compagnia di crociera ecc. e a interagirvi in vario modo, senza interruzioni.

In questo contesto, Interattivo propone una rivoluzionaria piattaforma attraverso la quale le aziende possono costruire e gestire in modo semplice, rapido e intuitivo la propria strategia di marketing omnicanale, grazie anche a una serie di strumenti analytics che permettono di individuare e conoscere le reazioni del pubblico e migliorare le proprie performance.

L’offerta include diversi servizi che possono essere attivati e gestiti direttamente dall’omonima piattaforma, e dei quali Volantino/Catalogo Interattivo ne rappresenta il prodotto di punta: grazie alla digitalizzazione dei contenuti, questo servizio riesce a trasformare una qualsiasi pubblicazione in un’esperienza del tutto nuova e interattiva, aggiungendo funzionalità e contenuti dinamici che sarebbero impensabili sul cartaceo, come video, banner pubblicitari, spot di destinazioni e prodotti in evidenza, ricette di prodotti tipici con la lista della spesa e possibilità di acquistare i servizi direttamente online.

Completano l’offerta: InWeb, il servizio che permette di creare e gestire il proprio sito Web, mettendo a disposizione del cliente una serie di template pre-esistenti o un piano Enterprise per uno sviluppo personalizzato e su misura; InApp, il servizio che permette di gestire e arricchire la propria applicazione mobile attraverso giochi, offerte speciali, promo a tempo, notifiche e interazioni; InShop, il servizio che permette di attivare la prenotazione  di un servizio online su una pubblicazione o su un e-commerce creato all’interno della piattaforma;  InFidelity, il servizio che punta alla fidelizzazione del cliente attraverso la gestione di una fidelity-card digitale e invio di sms marketing; InStore, il servizio che permette di organizzare la comunicazione direttamente nelle strutture ricettive, a bordo di una nave da crociera e in qualsiasi luogo compreso i punti vendita su monitor TV, totem interattivi e radio implementando contenuti pensati per migliorare l’attesa e offrire una più completa gamma di info oltre che di una sorprendente esperienza d’acquisto.

“Un elogio a tutti i protagonisti, un team di professionisti che hanno lavorato con amore e dedizione allo sviluppo della nostra piattaforma omnicanale, creando una soluzione altamente innovativa e tecnologica”, ha commentato Rosario Di Lascio, CEO e Founder di Badil, ringraziando l’intero Team per il traguardo raggiunto.

È per noi motivo di grande felicità e soddisfazione essere stati selezionati tra le cento startup più innovative d’Italia. L’interesse dimostrato dalle grandi realtà nazionali verso il nostro servizio ci rende orgogliosi e rappresenta per noi un forte impulso per continuare a innovare e contribuire alla crescita del brand INTERATTIVO”, ha dichiarato Simone Di Lascio, Direttore Marketing di Badil.

Sono già tante le realtà professionali che hanno creduto nella forza e nell’efficacia di Interattivo per innovare, ottimizzare e migliorare la propria comunicazione aziendale adottando un approccio omnicanale.  Interattivo è una realtà in evoluzione e continuerà a investire nel settore della comunicazione aziendale proponendo soluzioni sempre più efficaci e innovative.