Avianca, nuova policy bagagli per i voli dall’Italia

376

Avianca cambia la propria politica di bagaglio per tutti i biglietti emessi dal 1° Agosto sui voli dall’Italia per la Colombia e l’America Latina (e viceversa).

Le nuove disposizioni prevedono il ripristino di una franchigia bagaglio di 2 valigie (2PC) da 23 Kg cad. per l’economy class e di 2 valigie (2PC) da 32 Kg cad. per la business class. Questa nuova politica di 2 bagagli da inviare in stiva sarà valida per tutti i livelli tariffari, dalla super promo alla flexi.

Per quanto riguarda i documenti di viaggio acquistati prima del 1° Agosto, rimane invece confermata la franchigia bagaglio indicata sul biglietto.

Durante l’orario estivo, Avianca opera 52 voli settimanali da quattro aeroporti europei (Barcellona, Londra Heathrow, Madrid, Monaco di Baviera) alla volta di tre città colombiane (Bogotá, Cali e Medellin). I collegamenti sono tutti effettuati con una flotta di Boeing 787-8 Dreamnliner.

Dall’Italia è possibile raggiungere gli hub di Madrid, Barcellona e Londra grazie agli accordi con Air Europa, Iberia, Alitalia e British Airways da Milano, Roma, Torino, Venezia, Bologna. L’aeroporto di Monaco di Baviera, grazie agli accordi di avvicinamento siglati con Lufthansa, può essere raggiunto da Milano (Linate e Malpensa), Roma, Torino, Genova, Napoli, Bari, Bergamo, Bologna, Firenze, Pisa, Trieste, Venezia e Verona.