Assoturismo: innovazione digitale sfida decisiva

164

“Sono certamente dati incoraggianti per il nostro settore. Nonostante le difficoltà oggettive rilevate dagli operatori nel corso della scorsa stagione estiva, il 2018 si chiude su una nota positiva”.

Queste le parole del presidente di Assoturismo Vittorio Messina che ha commentato i dati Istat sul turismo nel 2018. L’Istituto di Statistica stima infatti che il numero complessivo di viaggi con pernottamento effettuati dai residenti in Italia sia pari a 78 milioni e 940 mila, valore in notevole crescita rispetto al 2017 (+19,5%) che rafforza la tendenza positiva registrata a partire dal 2016.

“Crescono i flussi turistici – conclude Messina – ma cresce anche la competizione per la loro attrazione e l’innovazione digitale è diventata un fattore fondamentale per la competitività a qualsiasi livello, dal sistema paese al micro-operatore e in ogni fase del tourist journey – dall’ispirazione, all’esperienza in loco, al post viaggio. L’Italia in questo scacchiere può giocare una partita rilevante e non essere una semplice pedina sul mercato internazionale, andando a far leva, anche attraverso i servizi digitali, sui fattori di differenziazione che la contraddistinguono rispetto al resto del mondo ed attrarre quelle componenti di mercato a maggior valore aggiunto su cui è giusto che si concentri. Non possiamo perdere questa sfida decisiva”.