Con l’82,1% dei voli atterrati in orario, Alitalia si conferma la seconda compagnia aerea più puntuale in Europa nei primi dieci mesi del 2019. Lo certifica FlightStats, società indipendente Usa che stila la classifica della puntualità dei principali vettori mondiali, confrontando i dati di compagnie paragonabili per dimensioni e network.

Le performance operative di Alitalia nel periodo gennaio-ottobre di quest’anno si mantengono quindi positive. Il sesto posto in Europa ottenuto dalla Compagnia italiana a ottobre è un risultato dovuto essenzialmente al trasferimento dei voli dall’aeroporto di Milano Linate – chiuso per lavori – a quello di Malpensa per quasi tutto il mese e ad alcune giornate di maltempo eccezionale che ha colpito diversi scali italiani.

Grazie alla riapertura di Milano Linate dal 27 ottobre, l’indice di puntualità dei voli Alitalia negli ultimi giorni del mese ha superato, in media, il 90%. La Compagnia punta pertanto a confermare la performance di eccellenza raggiunta.