Albastar, compagnia aerea spagnola dal cuore italiano, inizierà le operazioni di volo che collegheranno con due frequenze settimanali ciascuna e durante la stagione estiva Iata 2022, l’aeroporto di Perugia con Trapani al partire dal 29 marzo 2022 e con Lamezia Terme a partire dal 14 giugno 2022. I voli saranno operati da aeromobili Boeing B737-800NG, configurati a 189 posti in classe unica,

Le tariffe residenti, correlate alla continuità territoriale, sono totalmente rimborsabili con richiesta entro 12 ore dalla partenza. Esse includono un bagaglio in stiva fino a 27 chilogrammi, un bagaglio a mano di 7 chilogrammi e un articolo aggiuntivo di piccole dimensioni come borsa da donna/zainetto. Permettono il cambio data senza penali con richiesta entro 12 ore dalla partenza e il check-in gratuito fino a 25 ore prima della partenza del volo o in alternativa in aeroporto fino a 45 minuti prima della partenza. Un’ulteriore riduzione del 10% sulle tariffe è applicabile per gli studenti universitari, i bambini al di sotto di 12 anni, gli anziani e i passeggeri diversamente abili. A bordo di tutti i voli è offerto gratuitamente un servizio snack per tutti i passeggeri.

“Siamo soddisfatti che l’esito della gara abbia visto Albastar assegnataria della rotta in continuità perché finalmente possiamo contare su un vettore affidabile in grado di poter operare sulla rotta con successo. Siamo estremamente entusiasti di veder operare Albastar anche sui voli da e per Lamezia, visto che il nostro territorio ha una vasta comunità di Calabresi alla quale si aggiunge l’amore degli Umbri per la terra Calabrese. Sicuri che in termini di offerta, qualità e servizio Albastar aggiungerà valore al network del nostro scalo che per la prossima estate vede 15 destinazioni di cui 6 domestiche, 9 internazionali e 7 new entries”, ha dichiarato Umberto Solimeno Direttore Generale dell’Aeroporto Internazionale dell’Umbria.

“Siamo molto contenti di iniziare la nostra attività di linea dall’aeroporto di Perugia, completando il progetto della compagnia aerea di operare tutte le rotte previste dal Bando di Continuità Territoriale, che onoriamo già verso altre destinazioni dal mese di dicembre 2020. Offriremo una destinazione “new entry”, Lamezia Terme, auspicando di diventare un vettore aereo di riferimento per il territorio che siamo certi apprezzerà i nostri servizi di qualità, caratterizzati da voli puntuali, confortevoli e da un’accoglienza a bordo professionale e attenta alle esigenze dei passeggeri”, ha commentato Giancarlo Celani, Chief Commercial Officer & Deputy C.E.O di Albastar.