Al via TravelExpo, l’unica borsa del turismo in Sicilia

204

Tutto pronto per la XXI edizione di Travelexpo, l’unica borsa del turismo in Sicilia che anche quest’anno si conferma Borsa globale dei turismi. Dopo il gran ritorno dello scorso anno, la manifestazione si svolgerà nella suggestiva location del Resort Village Città del Mare di Terrasini da venerdì 5 a domenica 7 aprile, nell’area metropolitana di Palermo, capitale delle CulturE.

Al taglio del nastro, l’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo insieme all’assessore all’Agricoltura e Pesca Edgardo Bandiera, al sindaco di Palermo Leoluca Orlando e al direttore generale del Dipartimento Pesca Mediterranea Dario Cartabellotta.

La borsa gode ancora del patrocinio di Enit, oltre che quello della Regione Siciliana e del Comune di Palermo. E quest’anno anche Confcommercio Sicilia, Confesercenti Sicilia, Federturismo Sicindustria hanno deciso di offrire il proprio patrocinio.

“Sarà un’edizione di alto profilo – annuncia Toti Piscopo, amministratore della Logos srl che organizza l’evento – non solo per la qualità degli espositori ma anche e soprattutto per la volontà diffusa di realizzare un cammino condiviso con le massime organizzazioni datoriali, proprio perché Travelexpo, alla ventunesima edizione, è ormai patrimonio comune degli operatori turistici siciliani”.

L’occasione per tracciare un percorso condiviso con le organizzazioni turistiche è l’incontro “Un nuovo modello di organizzazione per la Sicilia turistica che vogliamo”, con gli interventi di Francesco Picarella, presidente Confcommercio Sicilia; Vittorio Messina, presidente Confesercenti Sicilia; Giuseppe Cassarà, presidente Federturismo Sicindustria; Sandro Pappalardo, assessore al Turismo della Regione Siciliana ed Edgardo Bandiera, assessore all’Agricoltura e Pesca della Regione Siciliana. Un confronto propositivo per delineare possibili strategie di livello regionale ed ipotizzare il futuro modello possibile in grado di  guidare la crescita competitiva della Sicilia turistica.

In questo senso, la ripresa turistica di Palermo degli ultimi due anni costituisce un modello di eccellenza da replicare ed esportare. Ed è proprio questo il tema affrontato sabato 6 aprile alle 9. Il sindaco Leoluca Orlando infatti ha accolto l’invito di convocare una seduta di giunta straordinaria proprio a Travelexpo, per favorire il massimo livello di conoscenza e confronto sullo sviluppo turistico della Città.

A seguire il focus su “La ricettività palermitana tra nuovi sviluppi e criticità irrisolte. Come ci si sta preparando in vista dei nuovi scenari che si stanno delineando” in collaborazione con Federalberghi Palermo e le categorie turistiche di Confcommercio Sicilia, Confesercenti Sicilia e Federturismo Sicindustria.

Nel pomeriggio invece previsti due seminari tecnici rivolti a tour operator e agenti di viaggio sulla Direttiva pacchetti e la fatturazione elettronica, temi di grande attualità per il comparto.

Anche quest’anno verrà riproposto lo spazio esclusivo dedicato al “Turismo Azzurro”, la grande novità lanciata nella scorsa edizione di Travelexpo dal Dipartimento Pesca Mediterranea dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea per diversificare le attività della pesca in risposta alla crisi del settore. Il brand, nato in sordina come scommessa del Dipartimento che ha visto in Travelexpo la sede naturale per lanciarlo sul mercato turistico, nel corso dell’anno si è affermato nelle sue varie declinazioni e a Terrasini è pronto a presentare le ultime novità.

E sarà dedicato proprio al Turismo Azzurro il convegno “Comunicare le bellezze dell’Isola. Il turismo azzurro (pescaturismo, ittiturismo, turismo enogastronomico), prospettive economiche della contaminazione tra le due tradizionali attività produttive della Sicilia: turismo e pesca” in calendario venerdì 5 aprile alle 9. Un corso di formazione per giornalisti organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti e l’Associazione Siciliana della Stampa Sezione di Palermo.

Restando in tema di comunicazione, il panel degli eventi collaterali di Travelexpo si concluderà domenica 7 aprile alle 9.30 con il convegno organizzato dalla Fijet in ricordo di Sebastiano Tusa, l’assessore regionale dei Beni culturali, morto il 10 marzo scorso nell’incidente aereo in Etiopia.

Momento centrale di Travelexpo resta il workshop B2B: tre giorni di incontri commerciali dedicati agli agenti di viaggio siciliani per conoscere in anteprima le novità della stagione in arrivo.