Sono 700 le nuove risorse umane che faranno il loro ingresso nei villaggi Valtur e nelle strutture a marchio Nicolaus Club, grazie all’attivazione del progetto di recruitment chiamato “Valtur Day”. L’iniziativa prenderà vita in due date, in programma a Bari, il 29 febbraio, e a Milano, il 14 marzo.

“La formazione del nostro personale, ambassador del sistema di valori che fanno capo al brand, è da sempre uno dei pilastri della nostra missione, orientata alla soddisfazione di chi lavora e di chi viaggia con noi. Per questo, in occasione del secondo compleanno del nuovo ciclo di Valtur abbiamo voluto dare vita a un corposo progetto di recruitment pensato per selezionare e iniziare a formare le risorse umane che a partire dal 2020 opereranno nelle nostre strutture brandizzate. Da quando abbiamo acquisito il brand Valtur, abbiamo dato il via a un piano in differenti step per restituirgli la grandezza che ne aveva reso straordinari gli esordi e questa operazione è un passaggio della massima importanza per la sua crescita e che ci rende molto orgogliosi di poter creare 700 nuovi posti di lavoro”, commenta Donato Calella, responsabile prodotto complementare.

Differenti i profili ricercati che spaziano dalle figure manageriali a quelle operative, dall’area alberghiera & guest relation al food & beverage, dall’animazione allo sport. Contemporaneamente alla selezione, saranno avviate le prime attività di formazione, incentrate sulla vision dell’hôtellerie che contraddistingue i brand Valtur e Nicolaus Club che mira a far vivere all’ospite un’esperienza attenta alle sue esigenze e memorabile. Dopo la selezione, le attività di formazione proseguiranno nel periodo che precede l’avvio dell’operatività e termineranno contestualmente con l’inserimento nello staff nelle 35 strutture tra Italia, Mediterraneo, Mar Rosso e nell’Oceano Indiano. Periodiche attività formative avranno luogo anche nel corso del periodo lavorativo.

“Abbiamo scelto Bari e Milano per i nostri Valtur Day perché queste due città hanno da sempre una grande rilevanza per l’azienda: il nostro quartier generale è in Puglia e Milano è il fulcro di un’area che ha avuto e continua ad avere un ruolo di primo piano nel processo di crescita aziendale sia dal punto di vista del rapporto con la distribuzione sia da dal punto di vista dell’intercettazione della clientela”, conclude Roberto Pagliara, presidente Nicolaus Tour.