Airconsult, GSA di Air Namibia per l’Italia, informa che la compagnia riprenderà a volare a livello locale a partire dal 6 maggio 2020. I voli regionali e internazionali rimangono invece sospesi fino al 30 Giugno.

Air Namibia effettuerà il test della temperatura obbligatorio su tutti i passeggeri prima dell’imbarco. Inoltre, tutti i passeggeri devono indossare le loro mascherine negli spazi pubblici e durante il volo.

Bluemy Hamutenya, direttore generale ad interim dei servizi commerciali di Air Namibia, ha indicato che la riapertura dei voli nazionali consentirà ai cittadini di avere accesso al mezzo di trasporto più veloce: “Incoraggio i nostri viaggiatori a fare le cose in modo diverso. Riduciamo la pressione sulle nostre strade nazionali e utilizziamo i servizi di trasporto aereo”.

“Sebbene i voli regionali e internazionali siano sospesi – spiega il vettore – Air Namibia rimane disponibile per offrire il trasporto aereo attraverso voli charter in tutto il mondo, a fini umanitari, nonché per il trasporto aereo di forniture farmaceutiche, materiali di consumo e tutti i servizi essenziali”.

Air Namibia ha introdotto opzioni flessibili di cambio prenotazione per i viaggiatori che devono modificare le date del viaggio. Tutti i biglietti acquistati entro e non oltre il 20 aprile 2020, con date di viaggio fino al 30 giugno 2020, verrà offerto un cambio gratuito a una nuova data di viaggio fino al 30 giugno 2021.