Con l’entrata in vigore dell’orario invernale 2019-2020, Air Madagascar conferma cinque collegamenti settimanali operati tra la Francia (quattro dall’aeroporto di Parigi Charles De Gaulle e uno da Marsiglia) e Antananarivo.

Air Madagascar, rappresentata in Italia da Global GSA, rende ancora più facile raggiungere dall’Italia l’isola dell’Oceano Indiano e firma con Alitalia un accordo di pro-rata (SPA) per gli avvicinamenti con Parigi Charles De Gaulle in partenza da tutti i principali aeroporti italiani.

Per raggiungere Parigi, oltre ai voli operati da Alitalia, rimane sempre possibile utilizzare i voli operati da Air France, grazie ad un analogo accordo siglato con il vettore francese.

“L’accordo firmato tra Air Madagascar e Alitalia, offre alle agenzie di viaggi e ai tour operator maggiori opportunità di vendita verso uno dei paesi più belli e meno conosciuti dell’Oceano Indiano. Il Madagascar è un territorio bellissimo fatto di spiagge paradisiache, una grande barriera corallina, parchi e foreste naturali nei quali vivono le più svariate specie animali”, dice Manlio Olivero, Presidente di Global GSA. “Inoltre per i passeggeri in arrivo ad Antananarivo con Air Madagascar sono previste tariffe speciali per volare sulle tratte domestiche”.