Tante novità gourmet in casa Air France. La compagnia aerea ha infatti ingaggiato Arnaud Lallement, tre stelle Michelin, per la creazione di due piatti per i passeggeri di classe Business della compagnia francese che, rinnovati ogni mese, saranno disponibili a bordo dei voli a lungo raggio in partenza da Parigi e verso selezionate destinazioni a medio raggio.

Inoltre, Air France offre, da oggi, ai passeggeri che viaggiano in classe Business, l’opportunità di gustare un nuovo cocktail creato in collaborazione con l’Hotel Lancaster di Parigi. Ideato appositamente dalla head bartender del leggendario hotel a 5 stelle della capitale francese, questa creazione esclusiva viene offerta come aperitivo su tutti i voli a lungo raggio della compagnia.

Per questa prima versione primavera/estate 2019, la capo barman dell’Hotel Lancaster di Parigi si è ispirata ai propri ricordi d’infanzia legati alla sua terra nel sud della Francia. Questo nuovo cocktail brillerà di note di ciliegia e lime che si mescolano al Marie Brizard, liquore aromatizzato al rosmarino, e sarà completato da succo di pesca bianca. L’aroma caldo del rum scuro Saint-James si combina audacemente con il frizzante tocco di Champagne, l’immancabile firma Air France per i passeggeri di tutte le classi.

Infine, da aprile a giugno 2019, Air France rende omaggio alla memoria di Joël Robuchon, chef visionario e virtuoso, proponendo le sue creazioni gourmet all’interno del menu dedicato ai passeggeri della classe La Première, da gustare a bordo dei voli a lungo raggio in partenza da Parigi.

Nel mese di aprile, il menu prevede antipasto di tartare di salmone e caviale, filetto di manzo brasato con miso e relativo sugo, pipe rigata e verdure tenere, supreme di faraona arrostita e piselli verdi con miele d’arancia.