Aegean ha stabilito un nuovo record di traffico passeggeri, raggiungendo la soglia delle 15 milioni di persone trasportate nel 2019 e registrando un aumento del 7% del traffico passeggeri totale, un risultato significativo che segna 20 anni di attività. In particolare Aegean e Olympic Air hanno trasportato 14,99 milioni di passeggeri nel 2019, quasi 1 milione in più rispetto all’anno precedente, offrendo complessivamente 17,85 milioni di posti a sedere.

Questo risultato ha determinato il continuo aumento degli investimenti sul network internazionale, che continua a essere il principale motore di crescita con 8,7 milioni di passeggeri, che corrispondono a un incremento dell’11%. Tale incremento è stato trainato sia dall’hub di Atene (+11%) sia dalle basi regionali di Salonicco, Heraklion, Chania, Rodi, Kalamata (+ 8%) dove i passeggeri stanno crescendo a un ritmo decisamente superiore rispetto al trend generale del Paese, che mostra segni di riduzione.

Anche il traffico nazionale ha registrato un incremento del 3%, nonostante il rimanente significativo onere dell’aumento dell’IVA sui passeggeri, che rimarrà per quattro anni consecutivi (2016-2019) al 24%.

Il load factor è migliorato di quasi 1 punto percentuale, passando dall’83,9% del 2018 all’84,8% del 2019.