ciao
Home Mare Popolarità delle crociere in UE, Italia al primo posto

Quasi 7 milioni di passeggeri hanno intrapreso una crociera nell’Unione europea (UE) nel 2012 e nel 2013. Tuttavia, nel 2014, il numero di passeggeri che hanno optato per una crociera nell’UE è sceso a 5,7 milioni. I numeri dei passeggeri sono nuovamente aumentati per registrare 6.2 milioni nel 2015.

La maggior parte dei passeggeri ha scelto l’Italia come punto di partenza per la loro crociera. Nel 2015 una grande maggioranza (70%) dei passeggeri è partita viaggiando in tre Stati membri. Uno su tre lo ha fatto in Italia (2,2 milioni di passeggeri, pari al 35% del totale dell’UE), uno su cinque in Spagna (1,2 milioni di passeggeri o 19%) e uno in sei nel Regno Unito (quasi 1 milione di passeggeri o 16 %). Questi tre Stati membri UE sono stati seguiti a distanza da Germania (0,6 milioni di passeggeri), Francia (0,5 milioni di passeggeri), Belgio e Grecia (entrambi circa 0,2 milioni di passeggeri).

Curiosamente Southampton, nel Regno Unito, si è rivelato il porto principale. Con 829.000 passeggeri registrati nel 2015, Southampton nel Regno Unito è stato il principale porto europeo per i passeggeri di crociera, davanti a Barcellona in Spagna (685.000 passeggeri) e Venezia in Italia (657.000 passeggeri).

Per maggiori approfondimenti e dati completi: http://ec.europa.eu/eurostat/web/products-eurostat-news/-/DDN-20170810-1.

Articoli simili

Lascia un commento