ciao
Home Turismo In un anno emessi buoni vacanza per 15 mln di euro

Sono famiglie con uno o più figli (69%) e con reddito complessivo inferiore ai 20-25 mila euro (62%) gli utilizzatori medi dei buoni vacanza Italia emessi dal Ministero del Turismo per contribuire alle vacanze delle persone in difficoltà. Dal 2010 al 30 giugno 2011 sono stati emessi buoni vacanza per circa 15 milioni di euro. I dati sono stati diffusi oggi dal ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla. In media sono stati richiesti buoni per un valore di 1.020 euro, che hanno contribuito per il 43% al costo della vacanza. Al 15 luglio 2011 i richiedenti (nel complesso 8.371 nel 2010 e 8.444 nel 2011) erano soprattutto i residenti dell’Emilia Romagna (18% del totale) e della Campania (13%). Il 49% è stato speso per pagare un hotel. “Siccome vacanza non significa soltanto momento di svago e divertimento – ha detto Brambilla – ma anche momento di benessere psicofisico, di coesione sociale e crescita culturale, fin dall’inizio del mio mandato sto lavorando per far sì che questo miglioramento della qualità di vita possa essere qualcosa alla quale tutti possano aspirare, anche le famiglie a basso reddito. Per questo sono nati i buoni vacanza. I dati dimostrano come di questa importante opportunita’ abbiano approfittato proprio le famiglie cui mi rivolgevo”.

Articoli simili
Trump
0 572
0 437

Lascia un commento