ciao
Home Tour Operator Il Lontano Oriente di KiboTours

giornaledelturismo_kibo_OrienteLe isole esotiche dell’Oceano Indiano, le città e la natura dei luoghi del Lontano Oriente: un mondo altro e affascinante, tutto da scoprire e vivere con KiboTours.

Il tour operator, attivo da un decennio, ha scelto di specializzarsi in uno “spicchio” del globo, per offrire il massimo ai viaggiatori che cercano un’esperienza viva e autentica.

“La chiave è la ricerca di vicinanza profonda ai luoghi che si vanno a visitare – spiega Roberto Narzisi, Managing Director di KiboTours – per un viaggio che diventa un percorso, una parte della propria vita”.

La scelta di concentrarsi su questa parte del mondo nasce da una passione personale, e da una profonda conoscenza maturata grazie ad esperienze precedenti nel settore del turismo. “Conoscere a fondo una realtà – prosegue Narzisi – è la premessa necessaria per poter garantire a chi sceglie KiboTours servizi d’eccellenza in tema di escursioni esclusive, soggiorni in strutture qualificate e trasferimenti nelle diverse zone. Con un’attenzione speciale riservata alla sicurezza dei viaggiatori”.

Proprio in questa ottica KiboTours si avvale di 500 agenzie esclusiviste in Italia, tra location fisiche e travel agency online, ben distribuite sul territorio, che diventano i punti di riferimento del marchio. “Mi piace definire Kibo un tour operator di avanguardia – continua l’amministratore unico – proprio perché ciò che vogliamo trasmettere è un approccio al viaggio differente. Con noi si opta per un tipo di esperienza pensata per vivere i luoghi a tutto tondo, avvicinandosi in modo completo alle persone, alla cultura, alla realtà vera del Paese che si va a conoscere”.

E scorrendo le tante proposte di KiboTours si avverte subito che lo scopo è andare al cuore del mondo: ogni viaggio propone escursioni incredibili, trekking in location insolite, esperienze da condividere con le popolazioni indigene. Le combinazioni creano proposte inedite, alla ricerca di un nuovo sguardo sul mondo. I paradisi naturali di Maldive, Mauritius e Seychelles vengono proposti in una chiave nuova, si passa al misterioso Borneo, della Thailandia si possono esplorare le isole meno note, in Giappone tra i diversi itinerari a tema ce n’è uno dedicato ai samurai. E ancora Cambogia, Laos, Indonesia, con idee che riescono sempre a stupire e meravigliare.

“Il nostro obiettivo – conclude Narzisi – è quello di andare incontro alle esigenze del viaggiatore contemporaneo, accompagnando i viaggiatori nella scoperta delle destinazioni che programmiamo cercando di avvicinarci e stimolare le loro passioni. Il nostro plus verso il viaggiatore è mantenere le promosse che facciamo circa le aspettative del viaggio che creiamo”.

Articoli simili
Spectrum of the Seas Royal Caribbean Quantum
0 69

Lascia un commento