ciao
Home Enti del Turismo Enit conferma sostegno a industria congressi ed eventi

giornaledelturismo_federcongressi-letsnet“L’Enit è pronta a rispondere alle richieste della meeting industry mettendo anche a disposizione le sedi estere dell’Agenzia per sviluppare le attività con le quali promuovere nei mercati stranieri l’Italia quale sede di eventi. Per questo invito Federcongressi&eventi a collaborare con noi indicandoci le priorità di intervento”.

È con queste parole che il Direttore Esecutivo dell’Enit Giovanni Bastianelli ha concluso il suo intervento nella sessione plenaria di apertura di LET’S NET #concretiecompetitivi, la decima Convention di Federcongressi&eventi svoltasi dal 23 al 25 marzo a Riva del Garda.

Il pieno appoggio delle istituzioni allo sviluppo del settore è stato confermato nel corso della sessione anche dal Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dorina Bianchi: “Il turismo congressuale è un’opportunità per l’Italia. Il settore rappresenta il 20% dell’intera spesa turistica, contribuisce alla destagionalizzazione e favorisce anche il turismo di ritorno: il turista d’affari naturalmente ritorna volentieri quando si trova bene. L’Italia è tra i primi paesi di destinazione del congressuale e ha un grosso potenziale di incremento. Il nostro obiettivo è implementare il turismo business almeno del 5% per ottenere un +0,5% sul Pil, che vorrebbe dire 7 miliardi in più. Secondo le stime i grandi congressi generano una ricaduta economica pari a sei volte il valore dei ricavi e contribuiscano a diffondere a livello globale la visibilità e la reputazione della città ospitante. Oltre alle ricadute economiche dirette, si creano nuovi posti di lavoro e si favorisce la crescita professionale delle comunità locali attraverso formazione e informazione”.

Un’industria concreta e competitiva Fare sistema tra le differenti competenze e professionalità dei soci per potenziare la competitività dell’intero settore è il concept attorno al quale si è sviluppato l’intero programma della Convention. Seminari dedicati al marketing, sessioni incentrate su argomenti tecnici ma anche trasversali e occasioni informali di networking hanno composto il palinsesto di eventi della manifestazione che ha previsto anche gli interventi di 2 ospiti d’eccezione: Alex Bellini, speaker ed esploratore celebre per le sue imprese estreme, e Andrea Favaretto, l’unconventional coach fondatore del metodo del Successo senza Sforzo. Bellini ripercorrendo le proprie esperienze ha indicato alla platea che la resilienza è l’elemento fondamentale per essere competitivi e raggiungere gli obiettivi in un contesto nel quale gli ostacoli sono sempre più imprevedibili. Favaretto ha sottolineato come prestare sempre ascolto al proprio elemento, cioè alla dimensione interiore, è la via per avere successo senza farsi divorare dallo stress e senza sacrificare le dimensioni non lavorative della vita

Articoli simili

Lascia un commento