ciao
Home Tour Operator Con KiboTours tra Bangkok e paradisi della Thailandia

Tutti conoscono le isole più celebri della Thailandia: full moon party a Koh Phangan, vita da spiaggia a Koh Samui e la vacanza all’insegna del divertimento è assicurata.

A fianco delle mete tradizionali KiboTours propone però un nuovo itinerario dedicato al mare, e pensato per chi ricerca qualcosa di diverso. Tranquillità, spiagge selvagge e natura incredibile caratterizzano ciò che il tour operator offre nel viaggio Paradisi Esotici del Sud. Si tratta di isole da intenditori, ancora meno conosciute dai turisti italiani, come Krabi, Loh Lanta, Koh Mok, Koh Ngai, Koh Kradan e che sono perfette per una vacanza fatta di relax, vita di mare autentica e contatto con la natura e la realtà locale.

Il viaggio, della durata di 11 giorni, inizia con tre giornate dedicate a Bangkok, che inebria e innamora con i suoi profumi, rendendo tutti i sensi piacevolmente attivi. Mercato galleggiante, Palazzo Reale, templi maestosi e romantiche cene sul fiume sono solo alcune delle attività che si svolgono come “benvenuto” in Thailandia.

L’itinerario prosegue poi nelle atmosfere esotiche delle diverse isole, ognuna con caratteristiche uniche tutte da scoprire. Krabi incanta per le sue spiagge tropicali e l’interno lussureggiante fatto di cascate nascoste da mangrovie, parchi naturali e grotte. Si soggiorna due notti e facendo base qui si parte per escursioni verso le piccole isole di Koh Hong e Koh Phi Phi, per la baia di Phang Nga. Ci si trasferisce poi sull’isola di Koh Lanta, che gli amanti dei luoghi tranquilli e semideserti adoreranno. Spiagge lunghe e bianche o calette nascoste, accomunate dai colori intensi del mare e delle colline verdissime subito dietro. Dopo due notti il viaggio continua per l’isola di Koh Mook, un’autentica isola di pescatori, nota per la grotta di Tham Morakot che si può visitare in un’emozionante tour lungo un tunnel misterioso. Da qui si prosegue ancora per le isole di Koh Ngai o Koh Kradan, dove si trascorrono gli ultimi momenti del viaggio. Qui si giunge con la barca direttamente sulla spiaggia, non ci sono strade né automobili, non esiste vita mondana o notturna e si può assaporare il piacere di vivere seguendo il semplice ritmo della natura.

Articoli simili

Lascia un commento