ciao
Home Incoming Carnevale, a ZooMarine in 15mila tra delfini e maschere

Con 15mila presenze in 4 giorni, Zoomarine fa il pieno per Carnevale. Si è chiuso il secondo ed ultimo week end (3-4 e 10-11 febbraio) che il Parco marino alle porte di Roma ha dedicato al Carnevale, aprendo per la prima volta i cancelli al pubblico amante delle maschere.

Quattro giorni di attività straordinaria per festeggiare il Carnevale con i delfini di Zoomarine e la possibilità di entrare gratis per i bambini in maschera. Scelte che hanno affascinato il pubblico, accolto da aree tematizzate per il Carnevale, le spettacolari dimostrazioni con delfini, uccelli tropicali, foche e leoni marini, l’opportunità di conoscere da vicino pinguini, testuggini, fenicotteri, nonché di scoprire le affascinanti riproduzioni di dinosauri.

Inoltre sono stati organizzati laboratori creativi e, in collaborazione con la ProLoco di Pomezia, il mercatino di Carnevale con la presenza di specialità tipiche delle principali regioni d’Italia e di artigiani e hobbisti.

“I Parchi divertimento sono generalmente chiusi in questi mesi ma noi abbiamo voluto sperimentare per la prima volta un mini ciclo di aperture straordinarie che hanno registrato un vero e proprio boom di presenze. Parliamo di una media di quasi 4mila ospiti al giorno, con la punta massima nella giornata di ieri. Numeri importanti che ci fanno ben sperare in vista della prossima inaugurazione della nuova stagione”, spiega Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine.

Le giornate a tema Carnevale sono state infatti un piccolo antipasto della nuova stagione 2018 di Zoomarine che sarà inaugurata il 3 marzo e terminerà il 7 gennaio 2019, una stagione più lunga di un mese rispetto al 2017 e che riserverà al pubblico ancora una serie di novità che saranno presentate nel mese di marzo.

Zoomarine nella scorsa stagione ha registrato oltre 500mila presenze, ospitato 60mila studenti da tutte le scuole italiane, ha ottenuto 4 riconoscimenti internazionali, registrato 64 nascite di cuccioli di varie specie animali, inaugurato 7 nuove attrazioni e servizi per il pubblico, consolidato la partnership scientifica con 12 Università italiane e straniere. Un anno importante per Zoomarine che è entrato a far parte del più prestigioso gruppo mondiale nella gestione dei delfinari, la multinazionale messicana Dolphin Discovery che gestisce 24 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.

Articoli simili
0 52
0 111

Lascia un commento