|

Corbella: Viaggi di nozze ad oltre il 40% del giro d’affari per le agenzie di viaggi

I viaggi di nozze sono diventati una voce importante del giro d’affari delle agenzie di viaggi, attestandosi spesso e volentieri a più del 40% del totale. Lo rende noto il presidente di Astoi Confindustria Viaggi Roberto Corbella, sottolineando che alla base di questo fenomeno “c’è l’eccezionalità dell’evento, per cui sovente quello fatto in occasione delle nozze diventa ‘il viaggio della vita’ che si organizza volentieri senza badare alla sua lunghezza in termini di giorni, rispetto a quanto si fa invece per le normali vacanze”. I viaggi di nozze, spiega Corbella, stanno diventando sempre più significativi nell’ambito del turismo nazionale, “soppiantando altre forme di regalo, visto che è sempre più frequente fare le liste di nozze in agenzia di viaggi. Ciò accade perché sempre di più ci si sposa dopo una lunga convivenza, quando quindi tutto ciò che serve per la casa è stato ormai da tempo comperato”. Le mete prescelte sono poi tutte importanti, conclude, “e tra le preferite svettano Caraibi, Messico e Thailandia”.

2 Commenti per “Corbella: Viaggi di nozze ad oltre il 40% del giro d’affari per le agenzie di viaggi”

  1. mi piacerebbe sapere dove il Sig.Corbella ha preso questo dato…parlando con colleghi, il dato non coindice affatto….parlo al ribasso naturalmente…

  2. …si sparano dati a caso per andare sui giornali, un pò come fanno i politici!

Lascia un commento

Ultimi Commenti

  • DARIO: BUONGIORNO A TUTTI, PARLO DA AGENTE DI VIAGGI, MA SOPRATTUTTO PARLO DA ITALIANO CHE NE HA PIENE LE...
  • luccini guido: Caro Franceschini organizziamo una riunione con: Thomson Holiday,Touroperators USA,...
  • giuliano alberto mario: Con Bruno ho passato periodi esaltanti, il primo volo con la Domenicana De Aviacion. Abbiamo...
  • Ezio Cartago: Ci vado con grande interesse. Parteciperò solo al talk show. Spero in qualcosa di veramente importante!
  • MARIA GALLI: Sono 27 anni che lavoro nel turismo, i Club Med li ho visti quasi tutti, prima come vacanziera ai bei...