ciao
Home Tour Operator Alpitour sbarca su Spotify

giornaledelturismo_alpitour-spotifyDopo i social network più tradizionali, il Gruppo Alpitour sbarca anche su Spotify, la piattaforma per lo streaming musicale che raccoglie circa 4 milioni di utenti al mese.

L’apertura ufficiale del profilo Alpitour World avviene oggi, ponendo il Gruppo come il primo tour operator italiano ad avere un canale sul servizio musicale online. Leader del settore turistico e precursore del mercato, il Gruppo Alpitour ha deciso di investire in Spotify per offrire ai propri clienti uno strumento che accompagni le loro vacanze e che li segua una volta tornati a casa.

L’elemento musicale è del resto una componente imprescindibile che rende l’esperienza del viaggio più densa e indimenticabile, un fattore comune utile anche a differenziare e caratterizzare le diverse anime dei brand del Gruppo Alpitour. Proprio questi presupposti hanno guidato la realizzazione delle molteplici playlist all’interno del canale, che proporrà diverse raccote legate ai brand, alle destinazioni e ai mood della vacanza.

Debuttano così Bravo Lounge, Feel Red e Alpi Kids, che uniscono alle sigle d’animazione ufficiali altri brani in linea con la filosofia del marchio: Bravo Lounge proporrà quindi cover acustiche delle hit di successo che animano i Villaggi Bravo, Feel Red avrà una sofisticata colonna sonora base musicale dell’aperitivo rosso dei SeaClub e Sea Diamond, mentre Alpi Kids sarà un “cofanetto” contenente i grandi classici della baby dance, così amata dai più piccoli.

Inoltre, la struttura trasversale del canale renderà possibile affiancare a queste playlist le altre compilation studiate appositamente per specifiche mete e per accompagnare i momenti speciali della vacanza. Un ventaglio musicale corposo che progressivamente si arricchirà sempre più, sia in termini di brani sia in termini di brand coinvolti. Spotify, società nata nel 2008 da una startup svedese, rappresenta oggi una delle realtà più importanti del mondo musicale: si tratta di un’enorme vetrina, un “luogo” in pieno fermento che richiama quotidianamente milioni di appassionati che ascoltano musica di ogni genere e artista.

Le colonne sonore del Gruppo Alpitour non solo accompagneranno gli ospiti in viaggio, ma resteranno disponibili anche al loro rientro a casa, consentendo in ogni momento di rituffarsi nell’atmosfera coinvolgente delle vacanze. “Le vacanze, da sempre, sono accompagnate dalla loro speciale colonna sonora: la musica rappresenta infatti un elemento di straordinaria importanza quando si viaggia – commenta Elena Usilla, Responsabile CRM e Social del Gruppo Alpitour – Per questa ragione, volendo offrire esperienze sempre più uniche ai nostri clienti, abbiamo deciso di sviluppare questo progetto con Spotify per raccontare, attraverso la musica, le emozioni firmate Alpitour World.”

Articoli simili

Lascia un commento